L’inquinamento non riguarda solo la regione alpina’

alpeninitiativeAbbiamo raggiunto Marina Carobbio Guscetti mentre trascorre la bella domenica estiva in Leventina, non lontana dal trafficato Gottardo. Quest’anno l’Iniziativa delle Alpi ha voluto l’ormai tradizionale falò a Melano: perché la ritiene – citiamo – una scelta ‘significativa’?

Il problema del traffico su strada, in continuo aumento, tocca le regioni a ridosso del Gottardoma ha pure un forte impatto su tutto il territorio nazionale, soprattutto nelle località lungo l’asse autostradale, quindi anche a sud del tunnel, in gran parte del Ticino e in particolare nel Mendrisiotto, regione già molto colpita dai problemi di inquinamento dovuti al traffico.

Ha detto pure che ‘già oggi la popolazione è sottoposta a livelli di inquinamento altissimi’: lei èmedico e ritiene che la situazione sia preoccupante?

Senz’altro. Inestate è addirittura allarmante, il traffico è più sostenuto e a tale aumento si aggiunge quello della temperatura: la combinazione provoca altissimi livelli di ozono. Numerosi studi hanno provato che c’è una chiara relazione tra questo tipo d’inquinamento e i danni alla salute nella popolazione residente, che manifesta infatti un maggior numero di patologie alle vie respiratorie e in ambito cardiovascolare.

Raddoppio del Gottardo: il Consiglio federale prosegue su questa via malgrado la popolazione abbia votato contro…

Sì, per due volte il popolo ha detto ‘no’ al raddoppio. I ticinesi si sono opposti, ma oggi si cerca di fare passare un’immagine diversa, di un Ticino tutto sommato favorevole. Personalmente sono convinta che lamaggioranza dei ticinesi resti contraria. Negli scorsi mesi l’Iniziativa delle Alpi ha chiesto al governo di rivedere la sua decisione sul raddoppio del Gottardo con una lettera aperta alConsiglio federale. Se il parlamento dovesse confermare la decisione del Consiglio federale sul raddoppio, l’Iniziativa delle Alpi ha già annunciato che lancerà il referendum.

in: La Regione 8/2013. 

2 commenti su L’inquinamento non riguarda solo la regione alpina’

  1. Edith.ti

    Grazie × la novità !
    In effetti per me del Luganese è diventato angosciante utilizzare l’autostrada , piuttosto uso la strada cantonale !
    A Origlio , dov’è si sperava dopo l’apertura del tunnel Vedeggio ; il traffico di mattina e sera sarebbe diminuito
    ogni anno aumenta , mattina e sera . Come pure il rumore !
    – Tesserete è riuscita ad avere un servizio Autobus Luganese , chi funziona meglio della Posta (pochi collegamenti + scalini troppo alti × problemi a ginocchi ecc.)
    – Per una persona & rendita bassa e 2 coniglietti nani , non riesco a trovare un appartamento di 2 + 1/2 locali in zona abitativa ! ? A 1’050.–fr. mensile.

  2. Edith.ti

    Grazie × la novità !
    In effetti per me del Luganese è diventato angosciante utilizzare l’autostrada , piuttosto uso la strada cantonale !
    A Origlio , dov’è si sperava dopo l’apertura del tunnel Vedeggio ; il traffico di mattina e sera sarebbe diminuito
    ogni anno aumenta , mattina e sera . Come pure il rumore !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *