Riflessione sul viaggio in Palestina – maggio 2019

Basta violenza! Basta soprusi nei confronti dei palestinesi. La coesistenza di due popoli, palestinesi e israeliani, deve essere possibile. Sono tornata oggi da un viaggio in Cisgiordania, dove ho visitato il Caritas Baby Hospital a Betlemme. Leggi qui la mia breve riflessione sul viaggio:

e ho potuto riscontrare il grande impegno di tutte e tutti coloro che lavorano per dare un futuro a molti bambini. Nel contempo però ho toccato con mano la situazione difficile in cui vivono molti palestinesi, i cui diritti vengono violati. Ho incontrato donne e uomini preoccupati per il loro futuro e quello dei loro figli. Era palpabile la tensione, causata anche dalla decisione degli Stati Uniti di trasferire la loro ambasciata da Tel Aviv a Gerusalemme. Una decisione contraria al diritto internazionale, che mette ancora più a rischio il popolo palestinese e che aumenta la spirale di violenza e le violazioni dei diritti umani: mentre gli Stati uniti aprono l’ambasciata a Gerusalemme, decine di persone perdono la vita a Gaza sotto gli attacchi dell’esercito israeliano. La comunità internazionale, Svizzera compresa, non può stare a guardare e deve esigere che Israele metta fine a tutto ciò e garantisca i diritti dei palestinesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *