NO all’Accordo di libero scambio con l’Indonesia

Questo accordo è irresponsabile dal punto di vista ambientale, della protezione dei diritti umani ed è dannso per l’agricoltura svizzera. In Indonesia è in atto una pericolosa deforestazione, esistono il lavoro minorile e forzato ed è fatto uso di pesticidi tossici. Inoltre, sfollamento di migliaia di piccoli agricoltori e degli indigeni sono frequenti.

Oltre a questo si aggiunge il fatto che l’olio di palma a basso costosarebbe concorrenziale con la produzione svizzera di semi oleosi come l’olio di colza e di girasole.

Trovate qui maggiori informazioni.