No all’Iniziativa sulla giustizia

L’iniziativa vuole far sì che i giudici del Tribunale federale siano designati mediante sorteggio.

Attualmente i giudici del Tribunale federale sono eletti ogni sei anni dal Parlamento, in modo che le forze politiche siano equamente rappresentate.

La procedura proposta dall’iniziativa, che vuole ovviare alla possibile dipendenza dei giudici nei confronti dei partiti, pone però dei problemi come l’impossibilità di garantire un equilibrio, sia nella rappresentanza di valori che dei sessi. Per questo motivo vi invito a votare di NO all’iniziativa.