Sì alla Modifica della Legge sulle indennità di perdita di guadagno

Finalmente anche la Svizzera vuole introdurre il congedo paternità di due settimane. Questa misura contribuisce a permettere uno sviluppo equilibrato e sano delle famiglie, e va quindi a favore di tutta la società. Inoltre, il congedo di due settimane costa nella busta paga non più di mezza tazzina di caffè al mese. Si tratta quindi di una soluzione benefica a prezzo ragionevole.

Disciplinando nella legge il congedo paternità si permette anche alle Piccole e medie imprese (PMI) di beneficiare delle stesse opportunità delle grandi imprese che già oggi possono permettersi di concedere il congedo paternità. Non solo, il congedo paternità accrescerebbe l’attrattiva delle PMI per i giovani lavoratori.

Infine, votando di sì alla modifica della Legge, si permetterebbe finalmente a tutti i salariati di beneficiare di un congedo paternità. Attualmente, i dipendenti privi di contratto collettivo di lavoro o con condizioni di lavoro meno buone hanno diritto a un solo giorno libero.

Trovi qui maggiori informazioni.