Sì all’Iniziativa popolare «Per una Svizzera senza pesticidi sintetici»

L’iniziativa chiede che l’uso di pesticidi sintetici sia vietato, tra gli altri, nella produzione agricola e nella trasformazione di prodotti agricoli. L’importazione di prodotti alimentari contenenti pesticidi sintetici o che sono stati prodotti utilizzandoli sarebbe anche essa vietata. L’iniziativa prevede un periodo di transizione di dieci annie per permettere un passaggio dolce dal vecchio al nuovo sistema.Vi invito a votare di sì all’iniziativa per salvaguardare la biodiversità e la salute di tutte e di tutti. Infatti, studi scientifici mostrano che anche piccole concentrazioni di questi pesticidi hanno un impatto nocivo sulla salute. Inoltre questo divieto sarebbe un incentivo per sviluppare la ricerca scientifica nell’ambito. Un bene per la Svizzera, per tutte e tutti noi e per la natura.